25 maggio 2018 - meno di 10 mesi all'entrata in vigore della privacy europea - Arcadia
16921
post-template-default,single,single-post,postid-16921,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

25 maggio 2018 – meno di 10 mesi all’entrata in vigore della privacy europea

Lo scorso 24 maggio 2016 è entrata in vigore la General Data Protection Regulation (GDPR) [UE 2016/679] riguardante la privacy . Con il regolamento sulla privacy il Parlamento Europeo intende rafforzare e unificare la protezione dei dati personali entro i confini comunitari. Esso prevede due anni di tempo per adeguarsi. Molte aziende hanno iniziato a “farsi un’idea” sui cambiamenti previsti dal GDPR sulla privacy. Imprese e pubbliche amministrazioni hanno però meno di 10 mesi per mettersi in regola. Le sanzioni previste arrivano fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato globale annuo. Per le aziende è quindi tempo di fare i compiti a casa.

Le modifiche previste dal Nuovo Regolamento Europeo sulla privacy sono sostanziali e richiedono di intervenire sia a livello organizzativo che tecnologico. Per chi ancora non si è aggiornato, l’unica strada saggia da percorrere è quella di puntare su formazione intensiva e qualificata. Predisporre inoltre un piano rapido ed efficace di aggiornamento alla nuova normativa partendo dall’infrastruttura informatica presente in azienda.

Il testo della guida, disponibile in versione integrale sul sito dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, è articolato in sei sezioni tematiche. Le sezioni illustrano cosa cambierà dal prossimo 25 maggio 2018 rispetto all’attuale disciplina sul trattamento dei dati personali. Il Regolamento GDPR 2016/679 — a cui questa guida fa riferimento — è disponibile su eur-lex.europa.eu

 

La formazione di Arcadia sul nuovo regolamento sulla privacy

 

Arcadia propone una formazione al nuovo regolamento della durata di 2,5 ore in versione e-learning interattivo:

  • un test iniziale per scaldare i blocchi di partenza
  • un modulo teorico in 5 step con infografiche
  • una parte di approfondimenti con brevi video interattivi
  • casi pratici con video animazione
  • domande finali di verifica dell’ apprendimento

Durante la formazione il discente ha a disposizione le proprie analytics per tenere sotto controllo i progressi e una web grafia aggiornata con i link utili sull’argomento.

Leggi e scarica il flyer: Corso Nuova Privacy Arcadia (2)

Richiedi subito info e preventivo: info@arcadia-consulting.it

Corso di aggiornamento Privacy di Arcadia